questo sito non è più aggiornato

 

 

SILVER 10/20 ppm
 

 

uso consigliato argento

(istruzioni presenti riferite alle nazioni che ne permettono l' uso alimentare)

Come integratore alimentare.
Argento colloidale ionico da 20ppm

 

ATTENZIONE IN ITALIA LA LEGGE PROIBISCE L'USO PER VIA ORALE


Adulti e bambini al di sopra dei 12 anni: 25-35 spruzzate 2-3 volte al giorno
Bambini al di sotto dei 12 anni: 6-10 spruzzate 2-3 volte al giorno
Mantenere sotto la lingua per almeno 30 secondi prima di deglutire. Attendere 15 minuti prima di assumere liquidi o cibo.

Per uso esterno. Applicare alcune gocce sull'area di interesse.

Quanti PPM dovrebbe avere un argento colloidale di buona qualità?

Ppm significa parti per milione. Per definizione 1ppm equivale a 1mg di argento depositato in un litro di acqua (pari a 1.000.000mg). Se si ingerisse un pezzo di argento di 1mg, l'effetto non sarebbe certo benefico. Se si divide invece 1mg in un milione di particelle, si avrà una maggiore efficacia poiché è richiesta una particella di argento per eliminare un agente patogeno. É quindi un milione di volte meglio una particella che un pezzo di argento, sebbene per definizione si tratti solo di una parte per milione (1ppm). Se si dovesse dividere ulteriormente 1mg di argento in cento milioni di particelle, sarebbe maggiormente benefico.

Perciò ciò che realmente conta non sono le parti per milione di cui è composto l'argento, ma piuttosto come l'argento è stato suddiviso. Non è necessario avere dei livelli di ppm elevati, ma è importante che le particelle di argento siano divise più finemente possibile.
Diversi studi indicano come 5-20ppm sia la migliore e più sicura concentrazione. Concentrazioni più elevate (oltre i 20ppm) non sono consigliate se non sotto stretto controllo medico.

Un argento colloidale di buona qualità sarà trasparente come il cristallo poiché le particelle saranno troppo piccole per riflettere la luce . L'aumento della colorazione è un indizio di particelle più grandi, quindi un prodotto di qualità inferiore.


Prima dell'avvento degli antibiotici nel 1938 l'argento colloidale era considerato come uno dei fondamentali trattamenti per le infezioni.

Gli usi comuni registrati comprendono:

uso per via orale;
messo su una garza o cerotto e applicato direttamente su tagli, graffi, ferite aperte, ustioni, porri e verruche;
usato su acne, eczema e irritazioni della pelle;
per gargarismi;
le gocce possono essere applicate negli occhi;
per irrigazioni vaginali, anali;
atomizzato o inalato dal naso, ecc.
Questo prodotto ha una concentrazione di 20PPM (vedi sezione Articoli per maggiori informazioni)

Questo prodotto si compone di una bottiglia da 500mle di una boccetta da 60ml dotata di spray.


Può essere usato anche per gli animali.

 

 

 

Ordina adesso !!

 

 

Vai ai

 prodotti

e listino